IL MAGAZINE DEDICATO ALLE
INVESTIGAZIONI & SCIENZE FORENSI

di:  

tradimenti

Investigazioni, boom di tradimenti durante la pandemia

Alcuni siti di incontri hanno registrato un aumento degli iscritti: per smascherare i tradimenti, il lavoro degli investigatori privati si è spostato sul web

A quanto pare il numero di tradimenti è aumentato durante la pandemia. Le restrizioni che hanno messo in ginocchio alcune attività e obbligato le persone a passare più tempo a casa, non hanno fermato gli amanti. La causa risale probabilmente nel fatto che in mancanza delle così dette “valvole di sfogo” le persone si sono riversate sui siti d’incontri in cerca di nuove avventure. A confermarlo ci ha pensato Gleeden.com, il principale sito di incontri per persone sposate, che conta oltre 6,6 milioni di iscritti. Nel corso della pandemia le iscrizioni al portale sono triplicate, mentre il traffico giornaliero è aumentato del 300%. Una ricerca effettuata sempre da Gleeden.com afferma che il 70% delle coppie in Italia ha un partner, o tutti e due, che tradisce. Dal sondaggio, Milano risulta la città più infedele, seguita da Roma, Bologna e Torino.

L’aumento dei tradimenti è stato confermato anche dagli investigatori privati, che nel corso di questi mesi sono stati contattati da centinaia di donne e uomini. Ad oggi, molto del lavoro effettuato dai detective privati si è spostato sul web, dove spesso si trovano gli indizi di un tradimento. Non solo l’iscrizione a qualche portale di incontri, ma anche sui social dove è possibile verificare una correlazione tra due persone. Oltre a risolvere i problemi dei loro clienti, gli investigatori privati forniscono consigli su come scoprire se il partner ha l’amante.

Tuttavia, affidarsi a un professionista del mestiere rappresenta sempre alla scelta migliore. L’investigatore privato infatti sa come districarsi nella matassa delle normative sulla privacy senza incappare in errore. Inoltre, le prove raccolte, insieme alla sua testimonianza, sono di fondamentale importanza ai fini della risoluzione di un procedimento civile. Purtroppo per gli italiani, il boom di tradimenti ha fatto rifiorire un settore che aveva perso il suo appeal a discapito delle indagini aziendale, divenuto il vero core business degli 007. “Il sospetto di infedeltà coniugale è una delle principali motivazioni che spingono da sempre un privato ad avvalersi delle prestazioni di una agenzia investigativa. Specie in questo periodo dove sembrano aumentate, paradossalmente, le occasioni per tradire”.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp